Burger di pisellini

BP_02

Una cosa l’avete capita…adoro i burger. Ho già fatto due post sull’argomento:

quindi questo sarà un post veloce-veloce, perchè di base, questi burger si preparano tutti nello stesso modo, usando alcuni ingredienti basici che vanno bene per moltissime varianti.

Tempo di prepareazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

Quantità: 4/6 burger

Facile

Ingredienti:

  • 250 gr. di pisellini cotti
  • 2/3 cucchiai di farina di riso
  • sale
  • pepe
  • olio
  • paprika
  • cumino
  • pan grattato q.b
  • semi di sesamo

BP_03

Basta mettere tutti gli ingredinti (tranne il pan grattato) nel robot da cucina. Una volta ottenuto un composto omogeneo potrete aggiungere un paio di cucchiai di pan grattato (vegan, si trova in tutti i supermercati).

Per fare i burger il composto non deve risultare troppo liquido, quindi se necessario usante anche altro pan grattato, non troppo però, quello necessario per raggiungere la giusta consistenza. Mettete i burger in frigo per almeno 10 minuti prima di cuocerli.

BP_01

Buonissimi, veloci e soprattutto sani. Se li volete più leggeri possono essere cotti anche al forno!

Buon appetito!

Pizza di cavolfiore!

Pizza_01

Mi dispiace molto, ma non riesco ancora a fare i post con regolarità. Non è facile gestire, la casa, il lavoro e due blog, ma ci provo…e mi sto organizzando!

Oggi vi parlo di pizza e questa è la versione che ho provato recentemente e che sto ancora perfezionando! La ricetta me l’ha inviata la mia cara amica Rosanna direttamente dagli USA (anche lei come me, anche se non è vegana, cura molto l’alimentazione). La ricetta è davvero molto semplice, vediamo…

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti circa dipende dal forno

Quantità: una pizza

Ingredienti:

  • un cavolfiore
  • 2 cucchiai di semi di chia
  • 2 cucchiai di farina di riso
  • acqua q.b
  • sale, pepe q.b
  • orginano
  • sugo
  • condimento a vostro piacere

Pizza_02

Allora, come prima cosa, una volta pulito il cavolfiore, mettetelo nel robot da cucina riducendolo a “riso”. A  questo punto non dovete far altro che togliere tutta l’acqua in eccesso – basta mettere il riso in uno tovagliolo e strizzarlo molto bene.

Prendete due cucchiai di semi di chia e metteteli in 2 dita d’acqua ed aspettate che il composto diventi colloso, prima di unirlo riso di cavolfiore, ci vorranno circa 5 minuti non di più.

Per fare l’impasto della pizza prendete i semi di chia – diventati ormai collosi – ed aggiungeteli al riso di cavolfiore, insieme ad un pizzico di sale, un po’ di pepe, l’origano e i due cucchiai di farina di riso. Lavorate bene il composto prima di disporlo su una teglia da pizza.

Pizza_04

A questo punto non dovete far altro che mettere la pizza in forno a 180 gradi per 20/30 minuti, molto dipende dal vostro forno. Levate momentaneamente la pizza dal forno e mettere sopra il sugo ed il condimento – io qui ho aggiunto dei funghetti sott’olio e della rughetta – ma voi potete mettere tutto quello che volete e rimettete in forno per altri 5  minuti.

Ecco qui la vostra pizza super-light e assolutamente gustosa:

Pizza_04

Sto cercando di renderla meno soft e per questo ci sto lavorando, quindi tornerò a parlarvi nuovamente di questa pizza deliziosa. Voi però provatela e fatemi sapere!

Buon appetito!!!

Le mie lasagne della domenica…e non solo!

L_01

Ecco qui con una ricetta che sono certa piacerà a tanti di voi. Se anche voi, come me, amate la pasta al forno, beh provate la mia versione vegan e ditemi che cosa ne pensate!

Tempo di preparazione: circa 30 minuti

Tempo di cottura: 40/45 minuti

Quantità: 6/8 porzioni

Ingredienti:

per il sugo:

  • pomodori freschi da sugo o conserva fatta in casa
  • 250 gr. di seitan affumicato
  • olio q.b

Per la besciamella:

  • 500 ml di latte di soia
  • 30/40 gr. di farina integrale
  • 30 gr. di olio
  • noce moscata
  • sale e pepe q.b

Per il formaggio vegan:

  • tofu e/o dairy free cheese flavour

*Per fare queste lasagne ho usato una pasta sfoglia fatta di sola acqua e farina che ho sbollentato per qualche istante in acqua calda.

Come prima cosa prendete il seitan e tagliatelo a pezzettini piccoli, aggiungetelo al sugo con goccio d’olio e cuocete a fuoco basso per circa 15/20 minuti. Nel frattempo dedicatevi alla besciamella…anche questa facilissima da fare. Mettete l’olio e la farina in un pentolino e fate scaldare, aggiungete il latte poco a poco, con un pizzico di sale e un po’ di pepe ed una generosa spolverata di noce moscata. Girate sempre, perchè la farina può fare grumi molto facilmente, fino a quando la besciamella non diventerà bella densa.

A questo punto se decidete di usare il tofu al posto del formaggio non dovete far altro che sgretolarlo con le mani, altrimenti, se come me, volete usare un formaggio vegan cremoso, preparatelo. Il mio si diluisce in acqua e si fa bollire, ci vogliono davvero 3/4 minuti al massimo.

Quando avrete tutto pronto non vi rimane altro da fare che preparare i vari strati della vostra lasagna ed infornare il tutto per 45 minuti a 200°. Io unisco la besciamella al sugo e metto il condimento sulla pasta e per ogni strato poi aggiungo il tofu o il fomaggio fuso.

Questo il risultato finale:

L_02

L_03

Beh dire che sono deliziose è dire poco e poi…sono delicatissime e molto leggere!

Provatele e fatemi sapere mi raccomando!

Buon appetito! x